** OPG (da Cittadinanzattiva Informa 182)

Ospedali Psichiatrici Giudiziari

Una legge del 1 aprile (!?) 2008 prevede la chiusura degli OPG e la presa in carico dei pazienti da parte dei vari servizi territoriali di appartenenza. Se non viene tolta la pericolosità sociale la “pena”non finisce mai:ci sono persone dentro da vent’anni anche per aver fatto la pipì in una fontana o aver tirato uno schiaffo a qualcuno. Quello di Montelupo Fiorentino è stato visionato dal sindaco che l’anno scorso emanò un’ordinanza che prevedeva tutta una serie di lavori per rendere gli ambienti più igienici ma non si sa quanto sia stato fatto:poco o niente trapela all’esterno,ma la burocrazia,i conflitti di competenze,la non volontà di farsi carico di questi malati da parte dei territori di appartenenza fa sì che la maggior parte continui a marcire in quei luoghi invivibili.Vigiliamo e indigniamoci.  Il Coordinamento Toscano si è mosso,la Regione addirittura ha stanziato dei fondi aggiuntivi per i dipartimenti di salute mentale del territorio che si fanno carico di questi pazienti,ma pochi sono usciti!